/>

Caseificio Sociale di Bardi Soc. Agr. Coop.va

FedAgriPesca

Raccontiamoci
Il Caseificio Sociale di Bardi ha iniziato le proprie attività nel marzo 1960, nell'attuale area. I contadini di Bardi, che assommavano a 38 e che fino ad allora vendevano il latte a un caseificio privato della zona, decisero di associarsi in cooperativa e di costruire, con un finanziamento statale che agevolava le attività produttive della montagna, un caseificio sociale che lavorasse il latte delle loro aziende agricole. Il complesso produttivo comprendeva i locali di lavorazione, il magazzino di stagionatura del formaggio e le porcilaie per l'allevamento dei suini. Nel 1966 i soci conferenti della Cooperativa raggiunsero il numero di 250. Fino a quell'anno venivano prodotti mediamente 10.000 q.li di latte all’anno e con il siero erano allevati circa 100 suini. La produzione del formaggio Parmigiano Reggiano veniva effettuata dal 1 aprile all'11 novembre. Nei mesi restanti il latte veniva venduto alla Parmalat SpA, oppure venivano prodotte piccole forme di formaggio denominato "Reggianeto", di facile commercializzazione. 
Nel 1985 la Cooperativa Sociale di Bardi incorporò i soci del Caseificio Sociale Monte Dosso di Varsi (Pr), che, a seguito di un'alluvione verificatasi quell'anno, aveva riportato danni irreparabili a causa della natura franosa del terreno. Sfruttando il finanziamento statale concesso al Caseificio Sociale Monte Dosso per i danni subiti, nel 1988 la Cooperativa Sociale di Bardi decise la costruzione di nuovi locali per la lavorazione e stagionatura del formaggio e di nuove porcilaie per l'allevamento di circa 530 suini. L'attività iniziò nel 1990.
Nel corso del 2003-2004, il Caseificio ha ampliato il magazzino di stagionatura, evitando in tal modo di mandare a stagionare il formaggio presso terzi. Nello stesso periodo ha affidato la gestione dell'allevamento dei suini ad un fornitore esterno. A fine 2006 si conclude l'attività di allevamento dei suini.
Nel corso del  2013 viene ristrutturato un altro magazzino di stagionatura.
Nel corso del 2015 viene installato l'impianto di ricevimento latte per lo stoccaggio e la miscelazione corredato di dispositivo di distribuzione automatica e dal 2018 verranno installati i frigo alle stalle e si inizierà la raccolta del latte con le cisterne.
Attualmente la Cooperativa è costituita da 20 soci e un c/lavorazione e lavora mediamente circa 57000 quintali latte/anno.
Nel corso degli ultimi anni il Caseificio Sociale di Bardi soc.agr.coop.va ha aderito al progetto "Prodotto di montagna".
 
Indirizzo
Loc. Cà Bozzuffi, 165, 43032 Bardi - PR
 
Telefono
0525 72278
 
Fax
0525 72278
 
Mail
bardi.caseificio@libero.it
pec: caseificiobardi@parmapec.com